LE SERRE DEI GIARDINI

PRATO DELLE SCIMMIE

Per chi non l’avesse notato, e la cosa sarebbe alquanto strana, alle Serre ci sono le scimmie.

Si potrebbe pensare ad un nuovo tipo di Zoo: per carità! Non c’è luogo più OPEN di questo; no in realtà il must è accogliere tutto ciò che è arte contemporanea.  Questo “miracolo” della natura sono una serie di statue modellate dal genio creativo di Simone Bellotti, anzi dalle sue mani. Noto artista bolognese, di casa alle Serre, ha voluto lasciare questa sua opera, frutto di intenso lavoro di incastro di oggetti di metallo, saldati, piegati, rimodellati. Mai si crederebbe al risultato, invece! Primati giganteschi in gruppo, il maschio possente in atteggiamento di sfida,  e le femmine (si capisce anche il genere..) dietro a dargli supporto, minacciose . I visitatori, TUTTI, si sono fermati a fotografare, a commentare increduli le strane creature.

La nostra presenza in questa cornice è come ovvio la luce. Abbiamo illuminato il “gruppo family” in modo da risaltare le movenze, le espressioni e la grandezza di ogni singola scimmia. Non è stato facile: come sempre non dovevamo impattare l’ambiente quindi niente scavi e tubi interrati. Con il PLUG&PLAY abbiamo collegato dei faretti a forma di sassi (questi invece sono nostre creature) posizionati in punti strategici.

Di giorno inosservati mucchietti di pietre sul prato, di sera discreti, bianchi fantasmi accesi di luce. 

Attenti viaggiatori!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *