PLUG&PLAY

Come scegliere l’illuminazione del giardino

Il giardino di casa, piccolo o grande che sia, è sempre suddiviso in aree. Il prato, l’albero, le aiuole, il pergolato. Le idee sono tante e molto dipende da come vogliamo viverlo e quanto spazio riservare alle attività.

La luce va scelta di seguito, ma se siamo ancora in fase progettuale è sicuramente molto più facile.

 

Luci a pavimento

Un angolo della pavimentazione a gradino se non è ben illuminato può risultare pericoloso. Nella foto ad esempio è stato inserito un faro durante la posa del pavimento che dà luce e colore alla pianta nel vaso vicino. Il risultato è piacevole ed evita eventuali passi falsi

Incasso a terra

Quando l’angolo fa parte del verde le luci sono incassate prima della semina dell’erba per non rovinarla. Qui svolgono una duplice funzione: illuminano la siepe perimetrale aumentando la sicurezza notturna e mantenendo visibile l’area. In più facilitano la manutenzione sia della lampadina che dello sfalcio del manto erboso perché ispezionabili, calpestabili e impermeabili.

Impianto economico

L’installazione interrata richiede l’impiego di manodopera specializzata alla quale vanno aggiunti gli apparecchi luminosi che risultano costosi perchè maggiore è il loro grado di protezione contro eventi atmosferici. Spesso sono dotati di lampade ad alto consumo di energia e tenere acceso l’intero impianto alla fine diventa veramente oneroso.
Oggi però questi costi si possono ridurre intervenendo al minimo grazie a impianti tecnologicamente evoluti. La loro economicità è a 360 gradi

Sicurezza e impatto ambientale

Grazie al sistema PLUGIN l’opera manuale è ridotta al minimo per portare corrente elettrica in un solo punto del giardino. Da lì collegamenti con conduttori nascosti tra il verde, a 12V, economici e più sicuri del normale impianto a 220V permettono l’accensione degli apparecchi luminosi in ogni punto desiderato.

Risparmio energetico

Per diminuire ancora il costo di energia si può collegare all’impianto un orologio temporizzato che accende e spegne ad orari programmati i vari punti luce. La scelta degli apparecchi in dotazione a questo impianto è molto ampia e sono sempre forniti di lampadine a led di lunga durata e basso consumo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *